• MOVIMENTO SCELTA ETICA

    E' L'ANIMA DI UNA NAZIONE LA SUA IDENTITA'.

    CULTURA E TRADIZIONI, AGRO RURALITA' E VALORI CRISTIANI, QUESTO E' IL POPOLO ITALIANO

  • AMBIENTE

    Siamo sempre vicini all'ambiente

  • ECO CACCIA

    Vista come "gestione" della fauna selvatica

  • Turismo

    Rilanciare il turismo per rilanciare l'Italia

  • Eco Pesca

    Tutelare i nostri pescatori e i nostri mari

  • Agro Ruralità

    L'agricoltura, il nostro cibo e l'ambiente

COORD. NAZ. REG.  LOC.

Pin It

ECO CACCIATORI

  • CACCIATORI  ITALIANI

    NOI SOSTENIAMO IL MOVIMENTO SCELTA ETICA PER UNA CAUSA COMUNE

    BOZZA SU CUI DISCUTERE :

    BOZZA SU CUI DISCUTERE :

    1. PremessaLa caccia fà parte delle nostre tradizioni culturali e deve beneficiare di misure che ne salvaguardino la sua esistenza e proseguimento. Il Movimento Scelta Etica non accetta preconcetti, e persecuzioni a cui il mondo venatorio e' sottoposto da troppi anni e soprattutto da' parte dei media politicizzati che impropriamente avanzano delle vere e proprie maldicenze solo per il loro rendiconto politico senza dare la possibilità di poterci esprimere con un nostro legittimo contraddittorio. La storia insieme alle nostre tradizioni ci insegna, che i primi ambientalisti e e paladini del patrimonio ambientale siamo insieme agli agricoltori proprio noi cacciatori. Questo dimostra quanto sia correlata una corretta gestione del territorio, con il prelievo oculato e responsabile. Pertanto si sente il bisogno di cambiare la 157 /92 una legge vecchia che ormai non ci rappresenta piu' e che non sa' dare risposte giuste ai problemi attuali.Inserire nella nuova regolamentazione venatoria l'elenco della fauna in abbondante soprannumero, quella pericolosa per le persone e quella che arreca seri danni all'agricoltura. (vedi Lupi, Orsi, Cinghiali. Storni.) questa sarà oggetto di selezione programmata al fine di riequilibrare la Biodiversita' in tutte le zone interessate, perchè dobbiamo tutelare si l'economie ma' soprattutto in primis l'incolumità dei cittadini.
    2.  ALCUNE NOVITA' NELLA BOZZA DI LEGGE DEL M.S.E.
    3. 1 - DIPARTIMENTO NAZIONALE DELLA BIODIVERSITA'.
    4. Redatta e studiata sulle basi dettate dall'Unione Europea e già in precedenza recepita dalle altre nazioni quale: la Spagna la Francia ,la Germania, i Paesi Bassi, e la maggiore parte delle nazioni dell'UE.
    5. Nuova figura Statale, per la gestione della bio diversità della caccia e della Fauna selvatica, che va'a sostituire tutti gli organi istituzionali che rappresentano oggi la legge 157 /92 a livello Nazionale e Regionale.
    6. L'Unione Europea riconosce al DIPARTIMENTO NAZIONALE DELLA BIODIVERSITA' le funzioni che debbono avere i Cacciatori riconoscendone i ruoli in materia di Ambiente, di elaborazione di piani di caccia, di regolazione della selvaggina e degli Organi di controllo dando a loro una nuova figura quella di ECOCACCIATORE.
    7. Il nuovo organo di consulenza di questo Ministero sarà:
    8. Il dipartimento Nazionale della Biodiversità 
    9. Questo Organo è chiamato ad esprimere nel Consiglio  Nazionale pareri, al fine di individuare i provvedimenti più opportuni per preservare la Fauna, sviluppare il patrimonio Venatorio e per migliorare le condizioni di esercizio della Caccia nel rispetto della Biodiversita'. Esso deve tenere conto di tutte le relazioni semestrali redatte dalle singole Agenzie regionali della caccia dell'Ambiente e della fauna, si riunirà due volte l'anno, al fine di poter operare nel meglio e poter cosi emanare entro il mese di giugno il Calendario Venatorio Nazionale,Regionale  che indichi le date certe di apertura e chiusura della Caccia in tutta Italia, (solo in alcune Regioni specifiche questa puo' variare ) oltre che indicare tutte le specie cacciabili e quelle maggiormente protette.
    10. All'Agenzia Nazionale per la Biodiversità  e per il prelevamento della Fauna Selvatica sono conferiti i compiti di Organo Tecnico Scientifico Consuntivo locale, per tutto quello che concerne l'applicazione della presente Legge.
    11. ( Sostituzione all'I.S.P.R.A, E AGLI A.T.C. e di tutti gli altri attuali organi di gestione  venatoria
    12. UFFICIO REGIONALE DELLA BIODIVERSITA'. 
    13. perano Regno unito, Svezia, Francia,(oltre 60 ) e Danimarca. Analizzando i dati relativi agli uccelli cacciabili nell'Area Mediterranea secondo l'allegato B della direttiva Uccelli, si nota la grossa differenza  trà la nostra realtà e quella Francese.
    14. Il documento Key conceps all'Art. 7 della direttiva stabilisce le varie fasi biologiche di tutte le specie Stato per Stato, a cui le nostre Regioni in mancanza di indicazioni chiare da parte dell'amministrazione centrale dovranno attenersi.
    15. L'EUROPA PERMETTE, QUESTI PERIODI , QUESTE SPECIE CACCIABILI E QUESTA ETA' PER POTER OTTENERE LA LICENZA DI CACCIA.  
    16. Indagine sulla situazione collegata alla legislazione vigente nei Paesi della U.E, in merito all'eta' venatoria ( in pratica sono piu' di 2.500.000 i nostri concittadini europei che vanno a caccia almeno dall'età di 16 anni ) alle specie cacciabili e ai periodi di caccia.
    17. Si sappia che in Finlandia ( 307.193 cacciatori,non esiste limite di eta'per la licenza di caccia ( che si consegue per esame ) e la caccia e' aperta tutto l'anno con delimitazioni specie per specie .
    18. IL Colombaccio, ad esempio, e' cacciabile dal 10 Agosto al 30 Aprile, il Fagiano, Lepre, e Tetraonidi fino al 28 Febbraio. Si caccia anche il Lupo. 
    19. In Belgio la stagione di caccia si apre il 10 Luglio. In Norvegia l'eta' venatoria e' di 16 anni, con possibilità di dare l'esame di cacciaa partire da 14 anni.
    20. Per molte specie oggetto di caccia, la stagione si prolunga fino al 28 di Febbraio per la Lepre e per alcune anatre al 31 di Marzo.
    21. In Norvegia il Cinghiale si puo' Cacciare tutto l' anno. 
    22. In Svezia 290.000 Cacciatori la situazione della stagione di caccia è analoga, con punte fino al 30 Aprile. 
    23. In Estonia alcune specie si cacciano tutto l'anno.
    24. In Lettonia la stagione di caccia ad alcune specie e' aperta tutto l'anno, ad altre fino al 31 Marzo altre fino al 30 Aprile.
    25. In Inghilterra 627.000 cacciatori, chiunque puo' usare il fucile da caccia alla presenza e sotto la responsabilità di un tutore titolare di licenza. 
    26. In Islanda 300.000 cacciatori si va' a caccia a 16 anni.   
    27. In Polonia la stagione di caccia si protrae fino al 28 Febbraio.
    28. In Francia 1300.000 cacciatori le specie cacciabili sono 60 ben 30 piu' dell'Italia.
    29. In Francia l'eta' per la licenza è di 15 anni accompagnati, ed è libera da  16.
    30. Nuova figura Giuridica Nazionale
    31. Nuova figura Giuridica Regionale.  
    32. Introduzione del Reato di disturbo Venatorio
    33. Aumento delle specie Cacciabili . 
    34. Pagamento in conto corrente
    35. Abolizione Tesserino Venatorio.
    36. Calendario Venatorio Nazionale. 
    37. Calendario Nazionale con apertura della Caccia la terza domenica di Agosto di ogni anno in tutta Italia e per specie.
    38. Chiusura della caccia al 28 febbraio data quest'ultima prorogabile per specie di passo e Specie Nocivi. 
    39. Abolizione dei giorni di silenzio venatorio. 
    40. La giornata Venatoria si intende aperta un'ora prima del sorgere del sole e si  chiude un'ora dopo il calare del sole.
    41. La caccia si intende  praticabile su tutto il Territorio Nazionale.  
    42. VENGONO SOSTITUITE LE DICITURE AREE VIETATE IN AREE TUTELATE  

    Read more

    Pesca Sportiva

    Pesca Sportiva

    PROGRAMMA PER UNA LEGGE CHE TUTELI LA PESCA RICREATIVA

    Read more

    PIANO DI SVILUPPO PER IL SUD E LE ISOLE

    PIANO DI SVILUPPO PER IL SUD E LE ISOLE

    Un regalo al Nord Europa per rilanciare il Sud Italia

    Read more

    Artigianato

    Artigianato

    Spina dorsale di una Economia prettamente Italiana - MADE IN ITALY -

    Read more

    Il nostro programma Politico per una caccia del tipo Europeo

    Il nostro programma Politico per una caccia del tipo Europeo

                         IL NOSTRO PROGRAMMA PER UNA CACCIA ECOSOSTENIBILE 

                                                       BOZZA DI LEGGE

                   REDATTA E PRESENTATA DAL MOVIMENTO POLITICO DEI CACCIATORI

                                               ALLE ISTITUZIONI DI GOVERNO 

    Read more

    Nostro programma per l'ambiente

    Nostro programma per l'ambiente

    PROGRAMMA PER UNA NUOVA GESTIONE DELL' AMBIENTE CHE NON SIA DIVIETO, BENSI SIA PROTEZIONE.

    Read more

    Biologico Italia

    Biologico Italia

     L'Italia e il primo Paese Europeo per nr di agricoltori biologici nel 2015: 49.070 imprese biologiche più 12% rispetto all'anno precedente. Cresce anche la superficie coltivata, salita a quasi 1,4 milioni di ettari.

    Read more

    04 Marzo 2024

    04 Aprile 2023